Rassegna stampa

10Ottobre2020

Sole24ore

Più serenità e aiuti naturali per la salute dei bambini

Leggi di più

3Ottobre2020

la Repubblica - Robinson

Senza frontiera

Nel suo romanzo Federica Manzon racconta l’amore per Sarajevo tra memoir e fiction E il ruolo di un bosco dove vivono i ricordi

Leggi di più

3Ottobre2020

Tuttolibri La Stampa

Sciare in boschi senza confini è il fondamento del pensiero europeo

Una sedicenne innamorata della montagna e con un padre pacifista va a Sarajevo per le Olimpiadi del 1984 dove incontra Luka, un ragazzo che sa muoversi nelle foreste della ex Jugoslavia. Trent’anni dopo attraversa gli stessi luoghi dove era stata felice, ancora feriti dalla guerra civile.

Leggi di più

13Settembre2020

La verità

Il canto di un amante della natura per salvarsi dai catastrofisti verdi

«Dove, se non in un bosco, l’esperienza può assumere toni severi e autentici?». In questa domanda a pagina 37 di Sogni di un disegnatore di floridi ciliegio (Aboca), il nuovo libro di Tiziano itus, c’è una bella sintesi dell’invito che l’intero volume porge a chi lo legge. Fratus, poeta e scrittore con all’attivo già oltre 3o testi, di cui vari per i maggiori editori italiani, sembra difatti aver composto quest’opera polifonica – un affascinante slalom tra poesia e prosa – non solo per condividere le emozioni sperimentabili solo nel verde di boschi e giardini.

Leggi di più

10Settembre2020

IL PICCOLO

Da Trieste a Sarajevo, il bosco delle scoperte è tornato a riempirsi diconfini invisibili

“Di là”, si diceva una volta a Trieste. “Di là” per intendere quel mondo che si apriva oltre il confine, una scorciatoia avverbiale a indicare qualcosa di minaccioso e sconosciuto, un pericolo incombente ma indefinito, pronto a rovesciarsi con le sue bandiere rosse sulla pigra città marina. “Di là” aveva un senso diverso a casa di Schatzi, abituata fin da piccola a varcare il confine insieme al padre per lunghe camminate nei boschi di Tarnova, alla ricerca di funghi, sulle tracce di una lepre o di un cerbiatto, fino ad autunno inoltrato, quando la tavolozza della natura dall’arancio vira al bordeaux e la terra si fa dura sotto i piedi.

Leggi di più

9Settembre2020

Avvenire

Moresco, trovare se stessi nel canto della natura

Scrittore singolare Moresco: se si pensa che in queste pagine, pur non rinunciando alla sua insofferenza per il nichilismo oggi dominante, riesca ad arrivare a un radicale superamento dell’antropocentrico, in nome d’una creaturalità capace di abbracciare persino il più tenue filo d’erba.

Leggi di più

9Settembre2020

la Repubblica

Fantasmi al festival

Leggi di più

1Settembre2020

Economy Mag

DALLA NATURA UNA LEZIONE DI MANAGEMENT

Osservare l’ambiente serve a coglierne i modelli organizzativi per rendere più efficace l’azienda.
Massimo Mercati, amministratore delegato di Aboca, lo spiega nel saggio “L’impresa come sistema vivente”

Leggi di più

28Agosto2020

Gente

RICETTE DI BENESSERE

Seguire una dieta equilibrata con il giusto apporto di elementi nutritivi è fondamentale per il benessere. Le ricette della buona salute, il nuovo libro Aboca Edizioni di Pier Luigi Rossi, medico specialista in Scienze dell’alimentazione, è un ricettario unico che suggerisce piatti sfiziosi ed equilibrati studiati per avere proprietà funzionali utili e controllare il picco glicemico post-prandiale.

Leggi di più

19Agosto2020

Avvenire

Francesco e il lupo, fioretto politico

Nel contado d’Agobbio apparì un lupo grandissimo, terribile e feroce…»: l’interpretazione mainstream del fioretto sull’incontro di Francesco con il lupo di Gubbio, è quella ecologica, In cui il racconto si intreccia con la predica agli uccelli. Nell’attuale clima di rinnovata sensibilità ambientale, il messaggio acquisisce ancor più valore sulle coscienze.

Leggi di più