Rachel Carson

Nata a Springdale in Pennsylvania nel 1907, si dedicò fin da bambina all’osservazione della natura, studiò biologia marina e completò un master in zoologia alla John Hopkins University. Riconosciuta come la madre dell’ambientalismo americano, fu la prima a prevedere con forte anticipo gli effetti delle tecniche in agricoltura (come l’utilizzo del DDT sulle coltivazioni, vietato anni dopo proprio grazie alla sua battaglia) e la prima a denunciare pubblicamente i danni inferti alla natura da fenomeni come la deforestazione e l’incontrollato intervento dell’uomo sull’ambiente. È autrice del bestseller internazionale Primavera silenziosa (Feltrinelli, 1962). Per Aboca edizioni ha pubblicato Brevi lezioni di meraviglia. Elogio della natura per genitori e figli (2020).