SAGGI INTERNATIONAL LECTURES

Un'altra economia per un nuovo mondo

Fondamenti di una scienza economica olistica

“Christian Felber mostra da una prospettiva interdisciplinare in quali difficoltà si trovi l’economia neoclassica, perché sia così pericolosa e come possa svilupparsi in una disciplina al servizio della vita.”
(Helge Peukert, economista dell’Università di Siegen)

 

L’economia può essere salvata? La risposta, sorprendente, è sì. In questo nuovo saggio, l’autore di “Si può fare!” e fondatore del movimento internazionale dell’Economia del Bene Comune, Christian Felber, esamina e smantella l’ortodossia dell’economica neoclassica per invitarci ad abbracciare una nuova visione che definisce “olistica” perché tiene conto dei bisogni fondamentali dell’uomo.
In un’analisi a trecentosessanta gradi, Felber ripercorre tutti i modelli che hanno interessato l’evoluzione del pensiero economico, dalla potenziale “scienza naturale”, fino all’eccessivo uso della matematica in una disciplina che, alla fine, sembra aver dimenticato il senso della propria storia, delle proprie radici e del proprio nome. Il fatto che gli economisti non abbiano saputo prevedere la crisi del 2008, ad esempio, è una conseguenza logica dello stato in cui versa oggi questa scienza, piena di errori e forzature. Da allora, sono sorte numerose proteste, non solo tra gli studenti, e si sta diffondendo con grande forza la richiesta di un’economia che sia sempre più pluralista.
In questi tempi cruciali, Christian Felber condivide con i lettori il suo pensiero avanguardistico, presentandoci delle proposte concrete per una scienza economica olistica che accolga in sé la prospettiva delle donne e delle madri, coniughi in modo trasparente l’etica e la politica, tenga conto della natura, degli ecosistemi planetari e dei loro limiti, sviluppi sensibilità per gli squilibri, l’abuso e la concentrazione di potere, si apra alle altre discipline e le integri organicamente – che sia, in una parola, universale.